Involontario – la prima serie all’Istituto Tumori

Prendi un cucchiaio di comicità surreale e mescolala con una ambientazione più che reale, aggiungi una manciata di attori giovani e talentuosi poi condisci con una spruzzata di musica indie: ecco la ricetta di “InVolontario”, la nuova webserie di Officine Buone.

Con la collaborazione di Fondazione Cariplo, “Involontario” rivoluziona il racconto sul tema dell’aiutare e del fare del bene gratuitamente e risulta è la prima serie girata interamente in un ospedale vero e in attività, ovvero l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Tra fiction e reality, vedrai le avventure di Ettore, a cui presta il volto l’attore Francesco Meola: un neolaureato che lavora come fattorino precario. Un giorno Ettore deve consegnare una lettera in ospedale, ma non sa che ad aspettarlo c’è il colpo di fulmine per Giulia, una giovane specializzanda interpretata da Giulia Penna.

Per vedere la sua bella e tentare di conquistarla, Ettore si fingerà volontario di una organizzazione non profit che organizza un contest musicale in ospedale.

Puntata dopo puntata, scoprirai come Ettore si lascerà coinvolgere e diventerà un vero volontario, perché aiutare non fa bene solo agli altri, ma diverte e gratifica anche chi dà una mano.

Preparati a molti colpi di scena e a tantissimi super ospiti del mondo della musica – come Brunori Sas e Roberto Dell’Era degli Afterhours – e dello spettacolo italiani – come Federico Russo, Marco Maccarini, Melissa Marchetto, Paolo Ruffini – che hanno fatto una partecipazione nella serie.

Guarda le puntate su MTV.it, Corriere.it o tutti i social di Officine Buone!

 

Posted on ottobre 1, 2018 in NEWS

Share the Story

Back to Top