Emanuele Conte, in arte Emit, è il vincitore di Special Stage 2019!

Sabato 22 giugno 2019, sul palco dello storico Teatro Zelig di Milano, si è tenuta la finale della quarta edizione di Special Stage, l’innovativo talent musicale che premia il talento e la creatività di tanti giovani artisti emergenti.

 

L’evento ha visto sfidarsi 10 artisti, tra band e cantautori, provenienti da 8 regioni italiane e da Londra. Gli artisti hanno raggiunto la finale grazie ai voti dei pazienti che hanno assistito alle loro esibizioni in ospedale e li hanno giudicati i migliori di questa edizione.

In ordine di esibizione: The Spell of Ducks (Piemonte), Gabriele Marongiu (Sardegna), TIES (Puglia), Vincent Bugozi (Londra), Benedetta Varì e Giada Corabi (Calabria), Gloria Galassi (Emilia Romagna), Emit (Lombardia), Chiara Patronella (Veneto), Lefty Slim (Londra), Augenblitz (Lazio).

I dieci finalisti hanno proposto ed interpretato brani inediti di loro composizione, dando vita ad un grande concerto aperto al pubblico.

A giudicare le esibizioni una giuria tecnica eccezionale, composta da importanti nomi della musica italiana: Marco Pontini (Vice Presidente Radio Italia), Massimo Bonelli (iCompany, direttore Concerto Primo Maggio Roma), Melissa Marchetto (conduttrice DopoFestival di Sanremo), Carolina Di Domenico (Radio Rai Due), Luca De Gennaro (direttore di VH1 Italia, speaker Radio Capital, direttore Milano Music Week), Lorenzo Luporini (ufficio stampa Goigest e Fondazione Gaber), Alessandro Fabozzi (manager de Le Vibrazioni).

I giudici hanno premiato il talento e l’originalità di Emit. Il giovane cantautore, dopo essersi esibito in Inghilterra e Olanda, si è stabilito a Milano e sta lavorando alla produzione del suo primo album. 

La serata è stata presentata da Marco Maccarini, noto conduttore di TRL di MTV e Festivalbar, che ha seguito anche la direzione artistica dell’evento.

La finale di Special Stage 2019 è stata realizzata con la partnership ufficiale di Amaro Lucano, storico brand spirit italiano.

Posted on Marzo 31, 2020 in NEWS

Share the Story

Back to Top