Sostienici

DONAZIONI

PRIVATI

puoi fare una donazione a Officine Buone attraverso versamento su conto corrente bancario intestato a:

Officine Buone Onlus c/c bancario presso Banca Credem IBAN: IT60T0303232810010000001620

La causale può essere: donazione liberale ad organizzazione di volontariato Onlus.

AZIENDE

Puoi collaborare con Officine Buone contribuendo alla realizzazione dei nostri progetti sociali (Special Stage, Special Cook e tutte le altre campagne) sostenendo l’organizzazione con una donazione ad hoc e partecipando in prima persona (l’azienda e i dipendenti che vorranno partecipare) come speciali volontari per un giorno.

Potrai inoltre sostenere Officine Buone organizzando il tuo evento/festa aziendale di fine anno (o altro evento aziendale) con noi. Un team di artisti e curatori di eventi di alto livello si occuperanno di organizzare l’evento con te, puntando al divertimento!

Tutte le donazioni a favore di Officine Buone sono fiscalmente deducibili o detraibili.

5 X MILLE


C’è un modo di contribuire ai progetti di Officine Buone che non ti costa nulla:
devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi.

5x1000


BOMBONIERE


Puoi sostenere Officine Buone nei momenti speciali della tua vita trasformando occasioni come matrimoni e altre cerimonie in attività socialmente utili!
Officine Buone realizza bomboniere e partecipazioni completamente personalizzabili che potete acquistare sostenendoci direttamente con una donazione.
Officine Buone offre inoltre la possibilità di essere Volontari protagonisti di una data di Special Stage o Special Cook presso l’ Istituto Nazionale dei Tumori di Milano o altra Struttura indicata. In questo modo si potrà abbinare all’acquisto delle bomboniere una attività di volontariato in campo, per rendere la bomboniera solidale un’esperienza più completa ed emozionante.
Compila il form qui sotto per avere tutte le informazioni necessarie e un preventivo per le tue bomboniere!

COME USIAMO LE DONAZIONI

Quale percentuale delle nostre donazioni è utilizzata veramente per le campagne sociali delle Onlus? Quale percentuale è invece trattenuta per coprire le spese di amministrazione delle Onlus?

Officine Buone ha effettuato una analisi comparativa dei bilanci pubblici delle più importanti associazioni Onlus che operano in Italia.

Scaricando i bilanci dai siti ufficiali di queste Organizzazioni si evince che le spese amministrative (personale, amministrazione, gestione sedi, etc) non sono mai inferiori al 30% degli introiti totali (donazioni da parte di enti pubblici e privati, donazioni di privati cittadini). Si noti inoltre che non sono specificate più in dettaglio voci di spese amministrative “generali” di valori giganteschi (svariati milioni di euro).

Officine Buone utilizza invece soltanto poche centinaia di euro all’anno per le spese di gestione (sito web, gestione conto bancario, spese per partecipazione a bandi) e destina l’ intero ammontare delle donazioni ricevute per finanziare le campagne da essa sostenute (Special Stage, Special Cook, laboratori St.Art negli ospedali, progetti socio-culturali e di arte sociale).

Officine Buone invia via email il proprio bilancio dettagliato a tutti i soci sostenitori che vorranno avvicinarsi all’associazione e realizza progetti documentati sotto ogni profilo (realizzazione, condivisione, piano economico) con particolare attenzione alle realtà territoriali da cui riceve le donazioni.

Donare a Officine Buone significa quindi:

  • avere una migliore “resa” dei soldi che si investono nel sociale
  • investire in progetti sociali nel proprio territorio di appartenenza (progetti sociali a kilometro zero)
  • finanziare una piccola associazione di grande valore sociale fatta da professionisti che si impegnano a minimizzare i costi di gestione e massimizzare i costi legati alle campagne sociali promosse